Alchimia – Le Quattro Qualità Elementari

L'Alchimia è lo studio dell'Energia nella Forma. L'alchimista è: colui che libera l'energia dalla materia.

Il Freddo, origine della fissazione, si manifesta con un’assenza totale o parziale della vibrazione, il cui effetto è di coagulare e di cristallizzare la Materia, distruggendo il principio di espansione che è nel caldo (conservazione).
La sua azione è quindi astringente, fissatrice, rallentatrice, cristallizzatrice.

L’Umido, origine della femminilità, si traduce con una vibrazione di natura attrattiva, mutabile, instabile, ammorbidente, emolliente, rilassante, umettante, che, penetrando gli atomi, divide gli omogenei ed unisce gli eterogenei, provocando così l’involuzione della Materia od il suo disgregamento.
La sua azione è temperante, ammorbidente, emolliente, disperdente.

Il Secco, origine della reazione, si manifesta con una vibrazione di natura atta a ritenere; è irritante e trattiene l’impulso dato. La sua azione è contraente. Il Caldo, origine della mascolinità, si traduce con una vibrazione di origine espansiva, dilatante, rarefattiva, che provoca l’evoluzione degli atomi. La sua azione è vitalizzante, stimolante e dinamica.

Nell’uomo, queste quattro qualità danno:

  • FREDDO – impassibilità, scetticismo, egoismo, desiderio di assorbimento.
  • UMIDO – passività, variazione, assimilazione, desiderio passivo di sottomissione.
  • SECCO – reazione, opposizione, ritenzione, desiderio passivo di dominazione.
  • CALDO – espansione, entusiasmo, azione, desiderio attivo di persuasione.

I Quattro Elementi:

Terra. L’azione reattiva del Secco sul Freddo lo divide e così, opponendosi ad una totale fissazione, lo trasforma in Elemento Terra, principio concentratore e ricettivo.
Acqua. L’azione refrigerante, coagulatrice, atonica e fissatrice del Freddo sull’Umido, l’ispessisce, l’appesantisce e lo trasforma in Acqua, principio di circolazione.
Aria. L’azione espansiva, dilatante, rarefattiva del Caldo sull’Umido, lo trasforma in Aria, principio dell’attrazione molecolare.
Fuoco. L’azione reattiva, che ritiene, ed irritante del Secco sul Caldo, lo trasforma in Fuoco, principio di dinamizzazione violenta ed attiva.

Nell’uomo, questi quattro elementi danno:

Terra: Inquietudine, taciturnità, riservatezza, prudenza, tenerezza, contenuto ed egoismo, spirito concentrato o pretenzioso, diffidente, ponderato, imperioso, studioso, solitario.
Acqua: Passività, indolenza, disgusto, stanchezza, noncuranza, sottomissione, pigrizia, inconsistenza, versatilità, incoscienza, incertezza, timidezza, timore.
Aria: Amabilità, cortesia, carattere servizievole, scaltrezza, sottigliezza, iniziativa, prontezza, assimilazione, ingegnosità, armonia.
Fuoco: Violenza, autorità, ambizione, entusiasmo, presunzione, orgoglio, irascibilità, ardore, fervore, coraggio, generosità, passione, prodigalità, foga, vanità.

Alchimia – Le Quattro Qualità Elementariultima modifica: 2015-10-11T20:48:22+00:00da altramusa
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento