Il mistero delle dodici notti sante

«Epifania», dal greco, significa «manifestazione»; e, se nel linguaggio cristiano designa il riconoscimento e l’adorazione di Gesù Bambino da parte dei Magi, più in generale essa indica la manifestazione di ciò che è nascosto, e ciò sia in un contesto di tipo religioso, sia nella dimensione della vita profana. «La dodicesima notte» è anche il…

Le potenze occulte

Stralcio tratto dal libro “Ermete Trismegisto e l’esoterismo di Omero”  Abbiamo visto che il Verbo, emanato dalla mente divina, ha creato il movimento universale e che mediante l’azione reciproca di due forze contrarie l’azione e la reazione – ha generata l’armonia dei Mondi e di tutte le varietà della Natura. «Io faccio splendere la luce…

Cultura magica:La parola e il rito

La pratica magica può determinare un’alterazione, “una modificazione spirituale, la quale si esprime attraverso la solennità dei gesti, il cambiamento della voce, e presino con l’adozione di un nuovo linguaggio, quello degli spiriti e degli dèi. I riti negativi della magia formano, dunque, una specie di soglia su cui lindividuo abdica sé stesso” (M.Mauss, 1965).…

Cos’e la pratica MAGICA ?

Nella pratica magica è sempre necessario un celebrante, genericamente definito mago, che determina un cambiamento di status operando con metodi i quali, pur avendo una base a livello naturale, sono diretti ad attivare forze soprannaturali. Il termine “mago” è però assai generico e presenta uno spazio semantico molto ampio: con tale nome, infatti, si identificano…

Cultura esoterica:Le radici pagane della medicina

Da qualunque parte si tenti di affrontare l’argomento, l’immagine che viene via via formandosi è quella di un’ottica multidimensionale, dall’alto e dall’interno, in cui i confini fra spirito, intelletto, materia, troppo spesso enfatizzati nella visione materialista contemporanea, sono quanto mai sfuggenti, mobili, comunque non riconducibili all’interno di schemi e/o regole. L’approccio umanitario è la base…

Cos’e una CONGREGA o COVEN?

In tutte le religioni organizzate vi è un clero, una classe sacerdotale ordinata secondo schemi precostituiti che si preoccupa di diffondere e di praticare il proprio credo. La stregoneria, la Vecchia Religione delle origini, non fa eccezione a questa regola anche se, per la sua millenaria tradizione, si tratta di una religione tendenzialmente “anarchica” o,…