i pentacoli magici

Gold_horns_by_Candra.jpg

I pentacoli

http://fairydoll.myblog.it/media/00/01/365601449.mp3

N E L L A    S T O R I A

Il pentagramma è stato scoperto a seguito di una ricerca astronomica nella regione dell’Antico Egitto circa 6.000 anni fa. Inoltre è stato inoltre segnalato su frammenti d’argilla nella Palestina del 4000 a.C.
Coloro che hanno condotto la ricerca credono che il pentagramma sia stato usato dai Sumeri come simbolo cosmico rappresentante i quattro angoli della terra e la volta del cielo. Dopo il tempo dei Sumeri non ci sono altre testimonianze fino ai mistici di Pitagora. Veniva usato per simboleggiare l’uomo. I cinque punti rappresentano la testa, le braccia ed i piedi . Si crede che Pitagora lo abbia usato anche per firmare le sue lettere.
Con certezza, è conosciuto che era l’emblema ufficiale della città di Gerusalemme durante il periodo 300-150 a.C.
Ha rappresentato anche la stella orientale, identificata con la stella del mattino, e il pianeta Venere.
Nel Medioevo, i cristiani hanno portato il pentagramma con loro per simbolizzare il loro credo; per loro ogni punto corrispondeva alle cinque ferite del costato di Cristo. La stella veniva cucita nelle armature dei cavalieri delle crociate.
Solo sucessivamente il pentagramma venne collegato alla stregoneria e alla malvagità. Nei paesi nordici veniva disegnato nelle porte e nelle pareti come protezione contro i trolls e gli spiriti del male.
Rovesciato rappresenta il diavolo. Tuttavia, in alcune tradizioni, portato rovesciato, indica di stare ancora percorrendo l’iniziazione.

Dal greco pente, clic significa “cinque”, e klaïos, “chiave”, il pentacolo era soprannominato “la stella a 5 punte”. In tutte le filosofie antiche, il Numero 5 raffigurava i 5 elementi costitutivi dell’Armonia del Mondo. Dunque, come ha spiegato chiaramente Plutarco, storico greco vissuto a  tra il I e il II sec. d. C., nelle sue Vite Parallele, “il Mondo […] è composto […] da cinque mondi che ne formano l’Armonia: uno è la Terra, l’altro l’Acqua, il terzo il Fuoco, il quarto l’Aria e il quinto il Ciclo, quest’ultimo chiamato Luce da alcuni, Etere da altri, e da altri ancora, infine, Quintessenza. E sulla base di questi 5 elementi costitutivi dell’Armonia del Mondo,che tutti i pentacoli venivano realizzati dai maghi.Nulla veniva lasciato al caso. Tuttavia, i pentacoli utilizzati nella magia rituale e pratica, si ispiravano per la maggior parte alla simbologia della cabala e a quella degli astri. C’erano quindi pentacoli consacrati al Sole, alla Luna, a Mercurio, Venere, Marte, Giove e Saturno, ciascuno dei quali era utilizzato a fini specifici. Inoltre, vi comparivano sempre le lettere-numero dell’alfabeto ebraico, che costituiscono il codice della cabala. I pentacoli erano realizzati come medaglie metalliche, in oro, il metallo del Sole, in rame, quello di Venere, o in argento, attribuito alla Luna. Ma gli alchimisti fabbricavano anche leghe metalliche particolari  per costruire alcuni pentacoli. Poi venivano incise le lettere, i Numeri o i simboli a carattere magico. Spesso il pentacolo era il supporto della formula magica pronunciata dal mago. Più tardi apparvero i talismani, che erano in qualche modo dei pentacoli che si potevano portare con se, prima sotto forma di anello rituale, segno di un titolo onorifico ottenuto dal mago in occasione della sua iniziazione, quindi sotto l’aspetto di un semplice disegno realizzato su carta o su una pezza di tessuto, che la persona doveva portare su di sé per beneficiare delle protezioni d’ordine magico per il quale era stato consacrato. Per quanto il termine talismano derivi dalla parola persiana tilisman, questa non è altro che una derivazione della parola greca télesma, “rito religioso”, prima di assumere il senso di “compiere, terminare” nel XVII secolo. Ciò fa supporre che, a poco a poco, le figure simboliche dei pentacoli metallici venissero disegnate su carta e che l’iniziato le ricevesse quando aveva compiuto o terminato i suoi studi.

 Come viene rappresentato

 Mostra immagine a dimensione intera   Mostra immagine a dimensione intera Mostra immagine a dimensione intera

 Mostra immagine a dimensione intera Mostra immagine a dimensione intera Mostra immagine a dimensione intera

Punto superiore, il Tutto , il Divino

Punto Sinistro superiore, L’aria l’intelligenza e le arti

Punto Destro superiore, L’acqua , L’emozione e L’intuizione

Punto Sinistro basso, La Terra , la stabilità la resistenza fisica

Punto destro basso, il Fuoco, il coraggio e le sfide

Mostra immagine a dimensione intera                                 Mostra immagine a dimensione intera

Il cerchio che racchiude il pentagramma rappresenta la divinità. Si dice porti grande intelligenza a chi lo indossi, saggezza universale e protezione.
È stato usato nella magia e nei rituali per migliaia di anni. Generalmente viene considerato energia femminile ed è usato per consacrace oggetti, talismani e amuleti.

Il pentagramma è lo strumento associato alla Terra.
È una fonte di energia durante i periodi della luna piena, dato che il cerchio intorno al pentagramma rappresenta i anche i dischi solari e lunari che sono i principi maschili e femminili.
Il pentagramma nella magia è un mandala e un punto focale per il lavoro di purificazione e benedizione. Viene indossato dalle donne di potere per riconoscersi tra loro.

ALCUNI PENTACOLI

 Pentacolo del Sole
Questo pentacolo si credeva favorisse tutti i rituali che consistevano nel liberare alcuni individui dai propri vincoli, difficoltà materiali o da un destino troppo pesante da sopportare. Per analogia, più tardi, venne utilizzato per proteggere alcune persone dall’Inquisizione e dai rischi di imprigionamento o di condanna in cui incorrevano

Il pentacolo della Luna
Si riteneva proteggesse la persona che lo portava contro tutti i pericoli legati all’acqua, ma anche contro il cattivo umore altrui. Si credeva iche stimolasse l’immaginazione, l’ispirazione, l’intuito… e le funzioni ghiandolari

Il pentacolo di Mercurio
Questo pentacolo era particolarmente indicato per favorire la riflessione, gli studi, ma anche la meditazione. Aveva un effetto tonificante sulle facoltà cerebrali di chi lo portava su di sé.

II pentacolo di Venere
Come si può ben immaginare, questo pentacolo riscuoteva molto successo, poiché si credeva che regalasse quel grande amore che tutti vagheggiamo. Veniva usato anche per procurarsi le simpatie altrui, i favori e le protezioni degli angeli custodi.

l pentacolo di Marte
Ecco un pentacolo che potrebbe essere ancora utilissimo ai giorni nostri. Infatti, secondo la tradizione, permette di superare le avversità e di sconfiggere i propri nemici, chiunque essi siano.

Il pentacolo di Giove
Questo è il pentacolo di tutte le protezioni e di tutti i benefici. Era sacro all’arcangelo Michele, capo della coorte degli angeli, il cui nome ebraico significa “che o come Dio”.

Il pentacolo di Saturno
Questo pentacolo aveva un grande potere in quanto permetteva di resistere all’odio altrui e di scacciare quello che si nutriva nel proprio cuore.

Chi desidera un pentacolo fatto a mano, 

disegnato da me, usando inchiostri ottenuti con le antiche ricette,

mi contatti in privato.

 

 

 

 

 

 

 

nb.I risultati non sono garantiti in nessun caso.

i pentacoli magiciultima modifica: 2009-01-01T16:20:00+01:00da moonfaire
Reposta per primo quest’articolo

15 pensieri su “i pentacoli magici

  1. Io non credo nella magia che si “compera” ma in quella che si “dona”.
    Purtroppo mi rendo conto essere un’utopia, tutto puo’ avere un prezzo.
    Il mio consiglio è di non comperare questo tipo di articoli su internet; sono disegni (e alle volte mal fatti o copie di dubbia efficacia in metallo o falsa pergamena) che lasciano il tempo che trovano, fatti ESCLUSIVAMENTE per spillare denaro agli ingenui.
    Il pentacolo di Venere è fatto per aiutare nelle relazioni emotive (amore, amicizia ecc). A quello serve; non è uno scudo contro pasticci, colpi di ritorno o altro.
    In magia, nulla puo’ proteggerci dai danni che procuriamo per imperizia o pressappochismo.
    Men che meno un pentacolo.
    Ti consiglio di leggere gli articoli che riguardano i pentacoli, cosi ti fai un’idea a cosa mi riferisco.
    Ciao e buona lettura:-)

  2. Ciao a tutti, ho bisogno di sapere se moonfayre è disponibile a disegnarmi e mandarmi via mail, un pentacolo di protezione e un pentacolo di venere. Ho bisogno per un rituale, quello di san elena, credi che sia possibile? vi prego aiutatemi è urgente. Grazie a tutti

  3. Eros, tempo fa li facevo, ora sono molto impegnata col lavoro…ho davvero poco tempo.Ma tu, poi, lo sapresti consacrare?

    Ps. i miei pentacoli sono diversi dai tradizionali, fatti su carta di cotone e con inchiostri fatti a mano su ricette antiche.
    Via mail tutto questo è impossibile.
    Ciao

Lascia un commento