Antiche ricette wicca con le erbe

Flowers-by-Sherri.gif (3117 bytes) Alopecia

Lozione con radici secche di ortica 200g +aceto bianco 500g in 1/2 litro d’acqua. 

Bollire per 30′, filtrare, profumare a piacere. Frizionare mattina sera.

Flowers-by-Sherri.gif (3117 bytes)Foruncolosi

tisana con radice di bardana g130; di gramigna g40; di saponaria g10 due tazzine al dì

Flowers-by-Sherri.gif (3117 bytes) Cellulite

Pianta intera di parietaria g50 + f oglie di trifoglio fibrino g50 + foglie di timo g100 + radice di gramigna g50 + foglie di ribes nero g50 bacche di ginepro g50.

Mescolare:5 cucchiai in 1 litro d’acqua; bollire 2’; in infusione per 10’;  filtrare: bere molte volte al dì: la prima tazza tiepida a digiuno.

Ipotensione arteriosa

Flowers-by-Sherri.gif (3117 bytes)Tisana con foglie di rosmarino 100g + foglie di salvia 100g + foglie di menta dolce 50g.

mescolarne 1 cucchiaio in una tazza; bollire 1’; infusione per 10’; filtrare, zuccherare con miele di rosmarino

Flowers-by-Sherri.gif (3117 bytes)Cistite

Versare una tazza d’acqua bollente sopra 1-2 cucchiaini di foglie secche di Uva Ursina. Lasciar riposare 6-10 ore secondo l’efficacia desiderata. Berne una tazza 3 volte al giorno

Flowers-by-Sherri.gif (3117 bytes)Artrite

Versare una tazza d’acqua fredda su uno-due cucchiaini di radice tritata (o miscuglio di radice e di foglie) di dente di leone. Far bollire un minuto e riposare 15 minuti. Bere una tazza al mattino e alla sera per 4-8 settimane.

 Tisana ai 5 Fiori

-50g di fiori d’arancio amaro
– 10g di fiori di biancospino
– 10g di fiori di camomilla romana
– 10g di fiori di calendula
– 10g di fiori di achillea.

Per calmare l’ansia potete sfruttare le proprietà benefiche di questi cinque fiori.
Mettete un cucchiaio di questa miscela in una tazza d’acqua bollente e lasciate in infusione per 10 minuti. Filtrate. Bevete una tazza di tisana ai cinque fiori dopo ogni pasto principale.

Flowers-by-Sherri.gif (3117 bytes) tisana energizzante:

Ingredienti:
– Ribes nero
– Timo
– Salvia
– Finocchio
– Echinacea
– Menta
Mescolate tutti gli ingredienti della tisana energizzante in parti uguali o a seconda dei vostri gusti.

 

Flowers-by-Sherri.gif (3117 bytes)Tisana balsamica

per: tosse, raffreddore e infiammazioni alle vie respiratorie

Ingredienti della tisana balsamica:
– Altea
– Farfaro
– Issopo
– Lavanda
– Tiglio
– Verbasco

Mescolate tutti gli ingredienti della tisana balsamica in parti uguali. Mettete un cucchiaio della miscela ottenuta in una tazza d’acqua bollente e lasciate in infusione per dieci minuti. Filtrate.

(Dolcificare l‘infuso balsamico con un abbondante cucchiaino di miele dalle note qualità espettoranti.
In caso di tosse, raffreddore e infiammazione delle vie respiratorie, assumete una o più tazze di tisana balsamica al giorno.)

Flowers-by-Sherri.gif (3117 bytes) tisana drenante:

– Borragine
– Acetosa

Le gambe pesanti e le caviglie gonfie sono un disturbo dovuto spesso alla cattiva circolazione. In questi casi la borragine si dimostra un’efficace cura. Fate bollire un cucchiaio di borragine in un litro d’acqua per cinque minuti, poi filtrate il decotto. Bevetene una tazza ogni sera, prima di coricarvi

Potete associare all’assunzione di questa tisana drenante un pediluvio di acetosa. Fate bollire per dieci minuti in due litri d’acqua 50g di acetosa. Filtrate e aggiungete all’acqua del pediluvio. Darà sollievo alle gambe pesanti e alle caviglie gonfie.

Flowers-by-Sherri.gif (3117 bytes)

 

 Flowers-by-Sherri.gif (3117 bytes)

 

 Flowers-by-Sherri.gif (3117 bytes)

 

 

Glossario erbe medicinali

AFRODISIACO Aumenta il desiderio e l’eccitabilità sessuale.
AMARO o STOMACHICO Aumenta l’appetito è la secrezione dei succhi intestinali.
ANAFRODISIACO Diminuisce il desiderio e l’eccitabilità sessuale.
ANALETTICO Stimola transitoriamente l’attività circolatoria e respiratoria bulbare.
ANALGESICO Allevio o elimina, anche temporaneamente, il dolore.
ANESTETICO Provoca insensibilità a tutti gli stimoli sensoriali, compresi quelli dolorifici.
ANTIACIDO Riduce l’acidità dei succhi gastrici.
ANTIBIOTICO Contrasta la crescita dei batteri e ne provoca la morte.
ANTIDIAFORETICO  Riduce l’eccessiva sudorazione.
ANTIDIARROICO Contro la diarrea.
ANTIECCHIMOTICO Favorisce il riassorbimento dei coaguli sottocutanei. 
ANTIELMINTICO Combatte i vermi parassiti intestinali.
ANTIEMETICO Contro i sintomi di vomito insistente.
ANTIEMORRAGICO Evita, con una azione vascolare le perdite di sangue.
ANTIFLOGISTICO Antinfiammatorio.
ANTIMICOTICO Combatte le affezioni crittogame.
ANTIDOLORIFICO Combatte il dolore.
ANTIPIRETICO Combatte la febre.
ANTIPRURIGINOSO Contro il prurito.
ANTIREUMATICO Contro i reumatismi.
ANTISCORBUTICO Contro lo scorbuto.
ANTISETTICO Combatte le affezioni esterne provocate da microrganismi patogeni.
ANTISPASMODICO Contro gli spasmi.
ANTIURICO Riduce la concentrazione di acido urico nel sangue.
APERITIVO Eccita l’appetito
AROMATIZZANTE Esalta le proprietà olfattive di un alimento.
ASTRINGENTE Facilita la cicatrizzazione, diminuendo la secrezione.
BALSAMICO Contro le affezioni dell’apparato respiratorio.
BECHICO Contro la tosse.
CALMANTE Influisce sul sistema nervoso.
CARDIOTONICO Stimola e migliora la funzione cardiaca.
CARMINATIVO Stimola la funzione intestinale favorendo l’eliminazione di gas.
CATARTICO Purgante violento
CAUSTICO Revulsivo violento, che provoca forti alterazioni della pelle.
CICATRIZZANTE Favorisce il ripristino dei tessuti dopo una lacerazione.
COLERETICO Aumenta la secrezione biliare.
COSMETICO Serve per conservare la bellezza della pelle.
DECONGESTIONANTE Riduce l’eccessiva quantità di sangue presenti in una parte del corpo.
DEODORANTE Contro il cattivo odore.
DEPRIMENTE Rallenta l’attività circolatoria.
DEPURATIVO Favorisce il ricambio del sangue.
DETERGENTE Pulisce le ferite o la pelle.
DIAFORETICO Aumenta la secrezione del sudore.
DIGESTIVO Facilità la digentione.
DISINFETTANTE Distrugge i microrganismi e le loro spore.
DIURETICO Aumenta la secrezione urinaria.
ECCITANTE Stimola l’attività delle funzioni degli organi.
EMATOPOIETICO Favorisce la formazione di globuli rossi nel sangue.
EMETICO Provoca il vomito.
EMMENAGOGO Favorisce il flusso mestruale.
EMOLLIENTE Esercita una azione distensiva sui tessuti tumefatti o induriti.
EMOSTATICO Arresta la fuoriuscita di sangue dalle ferite.
ENERGETICO Accresce le forze vitali.
EPATOPROTETTORE Ostacola la degenerazione della funzionalità ematica.
ESPETTORANTE Favorisce l’espulsione del catarro dalla trachea e dai bronchi.
EUDERMICO Favorisce la funzionalità della pelle.
EUPEPTICO Stimola l’appetito e aiuta la digestione.
FEBBRIFUGO Contro la frebbre
GALATTOFUGO Diminuisce o riduce la secrezione lattea.
GALATTOFORO Stimola la secrezione lattea.
IDRATANTE Apporta acqua alle pelli secche.
IPERTENSIVO Aumenta la pressione arteriosa.
IPOTENSIVO Diminuisce la pressione arteriosa.
IRRITANTE Provoca infiammazione.
LASSATIVO Dotato di blanda azione purgativa.
LENITIVO Diminuisce il dolore e il bruciore.
MIORILASSANTE Favorisce il rilasciamento muscolare.
MIOTICO Causa il restringimento della pupilla.
MIOTONICO Aumenta l’eccitabilità diretta dei muscoli
NARCOTICO Provoca sonno.
NERVINO Agisce sul sistema nervoso.
PETTOTORALE Contro le malattie dell’apparato respiratorio.
PURGANTE Aiuta l’espulsione delle feci.
REVULSIVO Provoca irritazioni sulla pelle.
RIMINERALIZZANTE Apporta sali minerali all’organismo.
RINFRESCANTE Serve per attenuare la sete o abbassa il surriscaldamento del corpo.
RISOLVENTE Provoca al fine di un processo morboso.
RUBEFACENTE Richiama sulla pelle una maggiore quantità di sangue.
SCIALAGOGO Aumenta la secrezione salivare.
SEDATIVO Influisce sul sistema nervoso, provoca uno stato di calma.
SOPORIFERO Provoca sonno.
SPASMOLITICO Contro la contrazione dei muscoli.
STARNUTATORIO Provoca lo starnuto.
STIMOLANTE Aumenta l’attività degli organi del corpo.
STOMACHICO Cura le malattie della bocca e del cavo orale. 
STUPEFACENTE Attutisce le sensazioni, provoca stupore narcosi.
SUDORIFERO Agevola l’emissione di sudore.
TENIFUGO Espelle la tenina.
TONICO Aumenta le funzioni dei vari organi.
TOPICO Si applica localmente sulla cute.
VASOCOSTRITTORE Provoca la contrazione degli elementi del sistema circolatorio.
VASODILATATORE Provoca la dilatazione degli elementi del sistema circolatorio.
VERMIFUGO Provoca la fuoriuscita dei vermi parassiti.
VESCICATORIO Irrita provocando vesciche.
VITAMINICO Apporta vitamine al organismo.
VULNERARIO Cicatrizzante, antiecchimotico.
 

Antiche ricette wicca con le erbeultima modifica: 2009-01-24T21:16:00+01:00da moonfaire
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Antiche ricette wicca con le erbe

Lascia un commento