Le stregne in cucina

Pesto delle Streghe

150 gr tra noci e pinoli (raccolte nel bosco incantato all’alba)
150 gr di parmigiano ( comperato a Parma da un mastro formaggiaio)
50 gr di burro a temperatura ambiente (appena uscito dalla sbattitura)
Un pizzico di sale (dal Tibet)
3 grossi spicchi di aglio (dall’orto del mugnaio incipriato)
Olio di oliva quanto basta ( spremuto di notte )
1 pizzico di pepe di cayenne (raccolto a maggio)
1 pizzico di maggiorana fresca ( dal balcone di casa mia)
150 gr di foglie di basilico ( dalla fata della riviera)

Tostate leggermente dorate le noci e i pinoli in una padella,  successivamente sminuzzatele finissimamente .In una scodella mischiate con le mani le noci,pinoli  ,formaggio e  burro.
Nel frullatore mettete l’aglio, il sale, il pepe, la maggiorana e frullate anche questo.
Introducete il basilico poco alla volta e amalgamate  finchè non ottenete un composto uniforme, verde e aromatico.
Mettete il composto nella scodella dove si trova il formaggio e mischiate per benino le noci, formaggio e composto.Usatelo
con qualsiasi tipo di pasta. Accompagnate il tutto con un buon bicchiere di vino rosso

Consigliato per donare pace e serenità in ogni situazione

Le stregne in cucinaultima modifica: 2009-04-05T10:09:00+02:00da moonfaire
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento