misteri : Tutankamon, il re bambino

tutankamon.jpg

Il faraone Akhenaton ebbe dal matrimonio con Nefertiti sei figlie che pero’ non gli consentivano di dare seguito alla sua dinastia in quanto era necessario avere un figlio maschio. Questo figlio maschio lo ebbe da una moglie minore di nome Kyia e a tale figlio fu dato il nome di Tutankaton.Quando Akhenaton morì, il suo unico figlio maschio che divenne faraone nel 1336 a.C. quando aveva solo 10 anni.Il popolo composto dalla vecchia nobilta’ ed dal clero erano contrari alla politica monoteista del faraone ed approfittarono della sua giovane eta’ per apportare alcuni cambiamenti tramite il potente gran visir Eie : uno dei tanti fu che Tutankaton dovette cambiare il proprio nome in Tutankamon.

 

Come dicevamo, il popolo, la vecchia nobiltà ed il clero, contrari alla politica monoteista del faraone, approfittarono della giovane età del successore per imporre alcuni cambiamenti tramite il potente Eie.

Come prima mossa cambiò il nome del faraone in Tutankamon,ripristinando,di fatto,la pletora dei vari dei esistenti,e riconsegnando nelle mani del clero il potere perso.
Sotto la sua supervisione il giovanissimo faraone ripristinò gli antichi culti,riportò la capitale a Tebe,prese in moglie la giovanissima sorellastra,figlia del padre e di una concubina,Ankesenamon e governò per qualche anno felicemente.
Cosa sia accaduto sette,otto anni dopo l’instaurazione del suo regno ancora oggi è materia di studio.Probabilmente il giovane faraone tentò di affrancarsi dalla scomoda tutela del potente Eye,o forse tentò,aiutato da qualche sacerdote fedele al faraone morto,Akhenaton,di ripristinare il culto monoteista.Sta di fatto che Tutankamon muore improvvisamente,e viene sepolto in tutta fretta nella Valle dei morti.
Della sua storia si sarebbero perse le tracce se un archeologo,Howard Carter,non si fosse intestardito nel voler cercare una tomba inviolata nella Valle dei Re.

Il mistero sulla morte di Tutankamon vive ormai da quasi un secolo. Sin dal 1922, quando l’archologo Howard Carter scoprì la sua tomba. Grazie ad uno scanner CT supertecnologico, alcuni scienziati hanno dimostrato che il faraone, al momento del decesso, aveva una gamba rotta.L’incidente sarebbe avvenuto durante la caccia e gli avrebbe procurato una setticemia (una grave infezione nell’organismo) che gli fu fatale. “Egli non fu ucciso come molte persone credono;” – afferma al quotidiano inglese Independent Zahi Hawass, segretario generale del Consiglio supremo dell’Antichità egiziane – cadendo dal cocchio procurò questa frattura nella gamba sinistra e ciò lo portò alla morte”.Sulla morte del sovrano ci sono molte teorie. La più singolare è forse quella nata nel 1968: dopo le prime analisi a raggi x sulla mummia, gli scienziati osservarono un rigonfiamento alla base del cranio e affermarono che Tutankamon era deceduto dopo aver ricevuto un colpo alla testa.

La morte sopraggiungera’ su rapide ali per colui che disturba la pace del Re.”

Howard Carter e Carnarvon.I due uomini rimasero allibiti quando si trovarono di fronte al tesoro del Faraone. Un tesoro talmente incredibile che ci sarebbero voluti dieci anni solo per catalogarlo. Ma la maledizione della tomba non si fece attendere molto.Al ritorno in patria muore il canarino che li aveva guidati attraverso i labirinti della tomba del Faraone; morto mangiato da un cobra! Poco dopo la citta’ del Cairo fu colpita da un blackout che fu subito attribuito alla vendetta del faraone. L’anno dopo Carnarvon morì a causa dell’infezione scatenata da una puntura di zanzara sulla sua guancia sinistra, lo stesso posto di una delle ferite inflitte al faraone Tutankamon dai suoi assassini. La morte di Carnarvon era stata predetta dal chiaroveggente dell’high society, il conte Louis le Warner Hamon, le cui profezie sui suoi clienti piu’ famosi, wusli il primo ministro Arthur Balfour, Oscar Wilde, Kitchener e Shackleton , si erano dimostrate esatte in maniera preoccupante. A distanza di pochi anni ben undici tra le persone coinvolte nella scoperta erano scomparse per cause non naturali o per morte prematura.Sir Douglas Reid, il radiologo dell’equipe che realizzo’ le lastre della mummia nell’interno dell’ipogeo, morì dopo due mesi senza alcun motivo apparente.
Audrey Herbert, presente al momento della rottura della parete della cripta, cadde fulminato nella sua stanza quando si preparava per fare un bagno.Arthur Mace, l’aiutante di Carnavon che ruppe il sigillo di accesso della stanza del sarcofago, morì pure lui bruscamente nella stanza del suo hotel in El Cairo.
Bethel, segretaria di Howard Carter, morì per un attacco di cuore e suo padre, anchegli presente nella tomba, si suicido’ non appena apprese la notizia lanciandosi nel vuoto dal settimo piano. Fu quest’ultimo noto egittologo il caso di morte piu’ strano; questi si suicido’ dopo aver scritto:”Non posso piu’ sopportare questi orrori e fatico a vedere cosa potrei fare qui di buono, percio’ esco di scena.
La saga delle morti misteriose continua con Mohamed Ibrahim, direttore di antichita’ dell’epoca, che tento’ di impedire che alcuni oggetti del re viaggiassero per un’esposizione di Parigi. Il governo egiziano obbligo’ Ibrahim a spedire quegli oggetti e lo stesso giorno della firma di trasferimento, Ibrahim, morì investito.
Il suo successore, Gamal Mehrez, dichiaro’ piu’ volte la sua incredulita’ sulla maledizione :Gamal morì il giorno dopo avere inviato gli oggetti di Tutankamon ad un’esposizione a Londra.

misteri : Tutankamon, il re bambinoultima modifica: 2009-04-09T18:32:00+02:00da moonfaire
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “misteri : Tutankamon, il re bambino

Lascia un commento